Fondi Interprofessionali

Fondi Interprofessionali

Grazie ai Fondi Interprofessionali tutte le aziende possono formare gratuitamente i propri dipendenti.

Pre.Sic, Centro di formazione riconosciuto dalla Regione Lazio, aiuta le aziende ad aderire al Fondo migliore per le proprie esigenze formative. La consulenza riguarda tutte le fasi del percorso e offre un’assistenza continua, dalla presentazione alla rendicontazione dei Piani formativi.

 

Cosa sono i Fondi Interprofessionali

I Fondi Paritetici Interprofessionali nazionali sono organismi che finanziano gli interventi di formazione continua dei lavoratori.

Aderendo ad un Fondo Interprofessionale, l’azienda può destinare la quota dello 0,30% dei contributi versati all’INPS alla formazione dei propri dipendenti in base alle proprie esigenze.

 

Chi può aderire

Possono aderire volontariamente ai Fondi Interprofessionali tutte le aziende che versano all’INPS il contributo dello 0,30% (il cosiddetto “contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria”).

 

Vantaggi dei Fondi Interprofessionali

Aderendo ad un Fondo Interprofessionale, un’azienda può ottenere diversi vantaggi economici e strategici:

  • nessun costo aggiuntivo;
  • formazione professionale su misura;
  • maggiore competitività;
  • nuove opportunità professionali.

L’azienda può rinunciare al fondo o cambiarlo in qualsiasi momento. 

Come scegliere un Fondo

Esistono diversi Fondi per settore di appartenenza e livello di competenza, oltre a Fondi specifici per il personale dirigente.

Pre.Sic aiuta le aziende anche nella scelta del Fondo Interprofessionale migliore per le proprie esigenze.

 

Perché scegliere Pre.Sic

Grazie ad un’esperienza pluriennale e alla collaborazione con numerose aziende ed Enti Istituzionali, i professionisti Pre.Sic possono soddisfare ogni esigenza formativa.

Per le aziende che vogliono aderire ad un Fondo Interprofessionale offriamo una consulenza completa per ogni fase del processo:

  • Selezione del Fondo Interprofessionale migliore;
  • Assistenza Tecnica ed Amministrativa Continua per l’Adesione al Fondo;
  • Erogazione del servizio di formazione;
  • Rendicontazione e Certificazione del percorso formativo.