Corso Ex REC o SAB, è necessario?

Il corso ex REC detto anche SAB, acronimo che indica la somministrazione di alimenti e bevande, è diventato obbligatorio a livello normativo per chi vuole aprire un’attività nel settore alimentare partendo anche da zero.

Tralasciando le dovute eccezioni del caso, il corso è professionalizzante e l’attestato viene rilasciato a seguito ad l’esame davanti ad una Commissione Regionale.

In cosa consiste il corso ex REC?

Come già accennato in precedenza, il corso ex REC serve a formare i futuri responsabili di attività alimentari che prevedono il commercio e/o la somministrazione in loco di alimenti e bevande. A differenza di tanti altri corsi di formazione, per accedere al corso ex REC i requisiti molto semplici:

  • aver raggiunto la maggiore età;
  • avere un grado d’istruzione pari al diploma di scuola media superiore.

Eccezioni ed esonerati dalla formazione

Ci sono anche due categorie che non richiedono il corso ex REC per poter aprire un’attività nel settore. Prima di tutto ci sono coloro che negli ultimi 5 anni hanno lavorato per almeno 24 mesi, anche non continui, nel campo alimentare. La seconda categoria include le persone che posseggono un titolo di studio indicato dalla circolare n°3642/c del 15/04/2011 emessa dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Ci sono anche attività che non necessitano di un responsabile che possieda il titolo: quelle in cui il prodotto non viene consumato sul posto e, soprattutto, non viene rivenduto tale e quale a come viene acquistato dal fornitore.

Ecco due esempi concreti:
1. Un’azienda che acquista pomodori come materia prima, li trasforma in passata di pomodoro e la rivende all’ingrosso non necessita dell’ex REC.
2. Una gelateria che, oltre al gelato, vende lattine e bottigliette tali e quali a come le ha acquistate dal fornitore necessita di un responsabile formato con un corso SAB.

Non serve l’HACCP

L’attestato del corso ex REC, se nel programma prevede circa 20 ore di formazione sugli argomenti inerenti l’igiene e la sicurezza alimentare, esclude la necessità di possedere anche un attestato HACCP.

Alla luce di quanto abbiamo detto, appare sempre più evidente come formarsi, oltre che importante, sia necessario.

Per maggiori informazioni, contattaci!